Bollette Luce, Gas e Telefonia Novità 2020


Le novità del 2020 sulle bollette luce, gas e telefonia


Nel corso di questi primi mesi del 2020 si sono registrate importanti novità per gli utenti riguardo le bollette della luce, del gas e telefonia. Non si tratta però, contrariamente a quanto si possa pensare, dei soliti rincari o di nuove tasse da applicare alle forniture e che vanno dunque a gravare ancor di più sulle tasche dei consumatori. 

Stavolta infatti, si tratta di cambiamenti davvero interessanti che possono far davvero piacere a tanti, in quanto permettono loro di poter ottenere condizioni più favorevoli. Ecco in dettaglio quali sono queste introduzioni e dunque quali interessanti novità riguardano gli utenti da vicino:



  • È stato rinviato il passaggio obbligatorio al mercato libero. A differenza di quanto comunicato in precedenza, il passaggio obbligato al mercato libero non avrà più luogo in data 01/07/2020 ma al contrario avverrà il 01/01/2022 così come ha stabilito il decreto mille proroghe che Il 31/12/2019 è stato approvato in Parlamento.

Gli utenti possono dunque continuare liberamente a scegliere le offerte luce e le offerte gas che ritengono più convenienti, sia per quel che concerne le abitazioni civili che per quanto riguarda le aziende.



  • È stato esteso il bonus sociale che riguarda gas, luce e acqua. Il bonus sociale gas, luce e acqua a partire dal 01/01/2020 è stato esteso ad altre 200 mila famiglie, così come è stato ufficialmente comunicato dall’ARERA, che è l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Tale bonus ha innalzato la soglia massima ISEE a € 8.265,00 (la precedente soglia era € 8.107,50) la quale fa sì che sia possibile usufruire del bonus sociale così da ricevere uno sconto in bolletta.

Per quel che riguarda i requisiti di accesso, bisogna dire che sono pensati per quelle famiglie che hanno almeno 4 figli a carico, un ISEE che non supera i 20.000,00 € e la titolarità del reddito di cittadinanza o di una pensione.



  • È stato reintrodotto il mese solare per la fatturazione. Per i servizi di telefonia è stato reintrodotto il mese solare per la fatturazione in sostituzione della scadenza ogni 28 giorni che gli operatori di mercato avevano imposto in precedenza. Tali operatori al riguardo sono anche stati sanzionati per questo tipo di pratica, ritenuta scorretta.

Infatti il TAR del Lazio, interpellato circa il ricorso presentato dagli stessi operatori telefonici, ha confermato che gli utenti hanno diritto al risarcimento, il quale potrà avvenire tramite un rimborso diretto nel caso in cui il cliente sia ancora legato contrattualmente all'operatore che aveva imposto la fatturazione a 28 giorni, oppure un rimborso tramite apposito reclamo per quanti nel corso di questi mesi hanno deciso di cambiare fornitore di servizi telefonici.

Stiamo parlando dunque di introduzioni davvero interessanti e che sicuramente saranno con favore dei consumatori, i quali potranno così ottenere degli ottimi risparmi nel corso dell'anno grazie a queste condizioni che sono decisamente più vantaggiose.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Bollette Luce, Gas e Telefonia Novità 2020

Bollette Luce, Gas e Telefonia Novità 2020

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl via Giuseppe Garibaldi 21 80048 Sant'Anastasia (NA) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217 


Trustpilot