Come funziona la fibra ottica?


Oggi sono in tanti ad usufruire già dei vantaggi della fibra ottica in casa e in ufficio, così come moltissimi sono coloro i quali pensano di passare dalla classica ADSL proprio alla fibra nell’immediato futuro. Ma cos'è esattamente la fibra e come funziona questa tecnologia oggi indispensabile?


Come funziona la fibra?


All'interno di un cavo di fibra ottica possiamo trovare tantissimi filamenti di fibra di vetro, che hanno le dimensioni di un capello umano. Questi sono tutti racchiusi all'interno di una guaina di gomma che ha lo scopo di tenerli insieme e proteggerli.

Ciò che differenzia i cavi in fibra di vetro da quelli di rame, è la loro capacità di essere in grado di riuscire a far veicolare un numero di dati decisamente superiore in uno stesso arco di tempo.

Vi è anche un secondo vantaggio che è quello relativo alla maneggiabilità: i cavi in fibra di vetro infatti sono più leggeri e flessibili, dunque più facili da lavorare e inoltre non risentono di disturbi elettrici di alcun tipo. Tra l'altro il vetro risente meno delle condizioni di temperatura esterna rispetto al rame.

L'insieme di tutte queste caratteristiche fa sì che oggi i cavi in fibra siano preferiti e abbiano decisamente sostituito nelle preferenze dei gestori e degli utenti i vecchi doppini di rame, dato che i cavi di fibra sono anche meno soggetti a inconvenienti o guasti di qualsiasi tipo.

Ciò è un bene sia perché diminuisce le probabilità che si possa presentare un inconveniente per l'utente, sia perché la compagnia che gestisce il servizio avrà costi di manutenzione più bassi.


Qual è la differenza tra FTTN ed FTTH?


Per FTTN si intendono quegli impianti in cui i cavi di fibra ottica partono dalla centrale e arrivano fino alla centralina di prossimità.

In questo caso vi è il doppino di rame che va a coprire l'ultimo tratto che sarebbe quello che va dalla centralina fino a casa dell'utente. Ciò comporta chiaramente una leggera perdita di potenza del segnale proprio nel tratto finale.

Per FTTH si intendono invece quegli impianti in cui i cavi di fibra ottica partono dalla centrale e arrivano fino a casa dell'utente. In questo caso non vi è alcuna perdita di potenza del segnale e dunque il cliente potrà usufruire di una velocità di navigazione ancora superiore.

Ad ogni modo entrambe rappresentano al momento le soluzioni più veloci in commercio per quel che riguarda La connettività.



  1. Zorro.it
  2. News
  3. Come funziona la fibra ottica? 

Come funziona la fibra ottica?

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217