Quale è l'assicurazione che costa di meno?


L'assicurazione di un veicolo è una pratica resa obbligatoria della legge che permette dunque al proprietario di poter circolare solo dopo aver sottoscritto un contratto con una compagnia assicurativa che lo tutela in caso di incidenti. Questa si sostanzia di una parte necessaria, l'RC Auto, ovvero la responsabilità civile, e una serie di coperture aggiuntive che proteggono vari altri aspetti che posso interessare il veicolo e la persona. È il caso della polizza kasko, dell'incendio e furto o della polizza che protegge dai danni causati dagli eventi atmosferici o dagli atti vandalici. Un insieme di ulteriori tutele non obbligatorie, ma estremamente utili e che andranno per forza di cose ad aumentare il prezzo della semplice polizza RC Auto. Quando si cerca la compagnie assicurativa più adatta alle proprie esigenze e si da vita ad una comparazione tra i prezzi offerti dalle stesse è bene dunque tenere presente anche gli elementi distintivi di ogni singolo pacchetto. Definire in modo univoco quale sia l'assicurazione che costa meno non è un'operazione facile e assoluta, in quanto ogni compagine assicurativa avrà degli elementi di beneficio che potranno essere più o meno rilevanti per il soggetto che intende assicurare un veicolo. Tuttavia, analizzando la tematica nell'ottica dei costi e benefici offerti, è possibile evidenziare una serie di alternative più vantaggiose di altre anche da un punto di vista economico. 


Quale è l'assicurazione che costa di meno? 

Un utile strumento quando si cerca di capire quale sia l'assicurazione che costa di meno è quello di fare più preventivi e sfruttare gli strumenti di comparazione dei prezzi messi a disposizione da alcune piattaforme online specifiche. Inserendo i propri dati e le caratteristiche del proprio veicolo sarà così possibile ottenere un raffronto immediato e, in seguito, valutare l'opzione più adatta alle proprie esigenze. È bene poi avere presente che, oltre alle garanzie aggiuntive, ci sono una serie di altri fattori che incidono sul costo finale dell'assicurazione. C'è anzitutto la classe di merito che attribuisce un valore da 1 a 18 all'assicurato in base al numero di sinistri causati durante la sua storia assicurativa. Una classe bassa indica che si è di fronte ad un guidatore prudente e che dunque avrà meno probabilità di commettere incidenti e dunque meno bisogno di coperture. Inoltre, ad influire sul prezzo di una polizza, ci sono poi le caratteristiche del veicolo che si vuole assicurare e la residenza dell'assicurando. Come per le classi di merito, anche in questo caso si farà riferimento alla probabilità di sinistri, calcolata però in relazione al territorio di provenienza. Ecco dunque che il costo sarà minore in zone d'Italia con una più basso numero di incidenti, come la Valle d'Aosta, e più alto dove invece si registra uno storico più alto, così come avviene in diverse regioni del Sud d'Italia. Tutti questi elementi contribuiranno alla determinazione del prezzo finale e verranno analizzati singolarmente dalle diverse compagini assicurative. Quest'ultime potranno poi internamente gestire i dati e offrire la soluzione migliore ai proprio clienti in termini di costi benefici. 


Assicurazione: quale costa meno? 

Assodato che la migliore offerta assicurativa non sia necessariamente quella che costa di meno, ma quella che fornisce una migliore offerta ad un prezzo più basso, vediamo quali sono le compagnie che meglio si sono distinte nell'ultimo anno in tal senso. Tra queste spiccano diverse realtà che operano totalmente, o quasi, online, in quanto l'assenza di sede fisiche permette loro di riuscire ad avere dei pacchetti e dei prezzi altamente competitivi. Iniziamo parlando di Quixa, da più fonti e studi comparativi indicata come una delle realtà assicurative più convenienti. Offre una serie di pacchetti comprendenti diverse garanzie aggiuntive che, unite alla copertura obbligatoria RC Auto, permettono di ottenere dei vantaggi economici importanti rispetto al caso in cui si fosse deciso di acquistare le coperture accessorie unitariamente intese. Si parla di risparmi fino al 25% nel caso del pacchetto che fa riferimento al soccorso stradale e ai sinistri con veicoli non assicurati, e fino al 40% per le coperture che riguardano il guidatore nell’eventualità di un incidente. 

 Altra compagnia che offre soluzione assicurative vantaggiose è Zurich con la sua Zurich Connect. La formula vincente si sostanzia in una polizza RC Auto di partenza tra le più basse in circolazione, 190 euro all'anno, alla quale possono poi aggiungersi una serie di bonus che tutelano la classe di merito in caso di incidente - evitando così l'aumento dell'RC Auto - e che premiamo i giovani under 26 che dimostrano un comportamento responsabile alla guida. In termini di risparmio e di personalizzazione del pacchetto offerto, particolare menzione merita anche Verti. Opera principalmente online e offre ai propri clienti la possibilità si effettuare un preventivo estremamente personalizzabile e che resterà valido per ben 60 giorni dalla sua compilazione. Per tutti i nuovi clienti sono poi previste delle riduzioni cicliche sul premio della polizza, con percentuali di sconto anche del 17%. 

 In ultimo ci riferiamo ai servizi di Bene Assicurazioni, che con la sua polizza auto online Autofit riesce a garantire degli elevati livelli di costi benefici. Inserendo i propri dati nel portale dedicato, l'assicurando potrà ricevere molto velocemente il proprio preventivo che sarà estremamente ricco di garanzie accessorie. Altro fattore distintivo di questa polizza, oltre che al prezzo vantaggioso, è la possibilità di sospensione della stessa e di copertura totale inferiore all'anno canonico offerto dalle altre agenzie. Scegliere l'assicurazione più adatta alle proprie necessità è dunque un'operazione complessa e non immediata, ma che può avvalersi di un lunga serie di offerte da poter scegliere.


  1. Zorro.it
  2. News
  3. Quale è l'assicurazione che costa di meno?

Quale è l'assicurazione che costa di meno?

Condividi su


Zorro.it
Seguici su


Zorro.it è marchio di proprietà di Zorro Productions inc. Questo portale è un progetto di Digital Granata srl, Sede Legale: viale Beatrice d'Este 10 - 20122 Milano (MI) P.IVA 09361761217  -  Il servizio di intermediazione assicurativa di Zorro.it è gestito da Digital Granata srl regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 04/03/2020 con numero E000651020 - P.IVA 09361761217 - PEC digitalgranatasrl@pec.team-service.it  -  Il servizio di comparazione tariffe ed i servizi di marketing sono gestiti da Digital Granata srl P.IVA 09361761217